Le 8 leggende metropolitane sul ciclo mestruale

8 leggende metropolitane sul ciclo mestruale

Il ciclo mestruale, è una fenomeno fisiologico femminile del tutto normale, ma nonostante ciò, è ancora avvolto da tanti tabù e strane leggende metropolitane.
A quanto pare, sembra proprio che alcune assurde dicerie, siano state formulate già a partire dal Medioevo, da scienziati incuriositi su come funzionasse la donna e il suo ciclo.

Ma ciò che è più grave è che, certi falsi miti, sopravvivono ancora oggi! Infatti, ci sono diverse comunità nel mondo, che considerano la donna mestruata come un essere impuro che va allontanato e isolato. Questo ad esempio è ciò che succede in Nepal. Purtroppo anche in Italia si continua ancora a guardare al passato, attraverso delle false credenze ben radicate nella nostra società. Bisogna quindi sfatare questi miti perché altrimenti, continueremo a credere a qualcosa che non esiste.

Le 8 leggende metropolitane sul ciclo mestruale

1Non si può fare la doccia.

 In realtà questo non è assolutamente vero. L’igiene personale è sempre importante e lo è ancora di più durante i giorni delle mestruazioni. L’unica cosa da evitare sono gli sbalzi di temperatura, quindi non bisogna usare acqua ne troppo fredda ne troppo calda, perché potrebbe alterare l’andamento e la durata del ciclo.

2Non si può fare il bagno al mare.

 Questo è il famosissimo mito estivo che ogni ragazza ha sentito almeno una volta nella sua vita.  Naturalmente è possibile andare al mare e fare il bagno, basta solo utilizzare un semplice assorbente interno. Niente di più facile. Nel caso in cui l’acqua fosse troppo fredda, sarà meglio entrare gradatamente, affinché il corpo inizi ad abituarsi in maniera graduale.

3E’ meglio evitare di tingersi i capelli.

Altra leggenda metropolitana da sfatare, è quella della tintura durante il ciclo. Si può fare tranquillamente e non c’è alcuna controindicazione!

4Non si può fare sesso.

Assolutamente non è vero! E’ possibile avere rapporti sessuali anche con le mestruazioni, può soltanto accadere che la donna provi più dolore rispetto alle altre volte. Il non fare sesso durante il ciclo dipende solo da scelte di coppia, fatte esclusivamente per una questione di igiene.

5Bisogna evitare lo sport.

Sport e ciclo non sono due acerrimi nemici come si potrebbe pensare. Infatti durante le mestruazioni, è possibile praticare regolarmente dello sport, magari senza stancarsi in maniera eccessiva.

6I peli crescono più velocemente.

Molte donne pensano erroneamente che durante il ciclo, sia inutile depilarsi perché i peli crescono in maniera più celere ma non è così. Questo è un altro dei tanti miti da sfatare.

7Non si può impastare il pane e la pasta.

Si tratta di una leggenda metropolitana che si tramanda di generazione in generazione, ma non ha alcun fondamento scientifico. C’è chi crede che, durante le mestruazioni, non si possa lavorare il pane perché poi sicuramente non lieviterà. Cosa assolutamente non vera.

8Non bisogna fare giardinaggio.

Questo diceria è veramente tanto antica. Infatti un tempo alle donne mestruate, veniva proibito di dedicarsi alla cura delle piante e dei fiori, perché si pensava che le facessero seccare. Ma sono soltanto di dicerie senza alcun senso.

9Commenti

CONDIVIDI
Amante della scrittura, degli animali e dei viaggi, non vede l'ora di poter scrivere, raccontando delle future esperienze che vivrà in giro per il mondo. Una nomade digitale senza radici, curiosa e determinata a raggiungere i propri obiettivi.