I 10 benefici delle mestruazioni che non tutte conoscono

I-benefici-del-ciclo-mestruale

Il ciclo mestruale rappresenta per il gentil sesso, un periodo di seccatura oltre che di dolore. Infatti sempre un maggior numero di donne dichiara di soffrire di forti spasmi insopportabili durante il ciclo, quasi da compromettere le proprie attività quotidiane. Quindi non sorprende che il desiderio che accomuna l’universo femminile sia quello di voler ridurne la frequenza o addirittura di volerlo eliminare in maniera definiva. Quindi se è vero che il ciclo può creare dei disturbi, allo stesso tempo delle recenti ricerche, hanno dimostrato gli effetti positivi che le mestruazioni hanno sul benessere fisico e mentale delle donne. Vediamo insieme quali sono questi benefici  delle mestruazioni sul nostro corpo.

1Depurano l’organismo

Le mestruazioni funzionano meglio di un trattamento in una Spa per il nostro corpo. Le variazioni ormonali tipiche del periodo mestruale, sono un diuretico naturale, permettono quindi di drenare le tossine e gli scarti del metabolismo. Durante le mestruazioni la temperatura del corpo tende ad aumentare, si suda di più e l’intestino, per effetto della caduta degli ormoni, si libera più facilmente. Anche la vescica si svuota con maggiore frequenza. Una volta che le mestruazioni hanno fatto il loro corso, si possono notare i risultati di questa depurazione: si pesa meno, le cerniere non tirano più, gli anelli scivolano meglio.

2Rallentano l’invecchiamento

E’ risaputo che le donne hanno una vita più lunga rispetto gli uomini ed alcune ricerche hanno ipotizzato il motivo. Sembra proprio che le donne riescano a invecchiare meglio degli uomini e, quindi, ad avere una vita più lunga, proprio grazie al ciclo mestruale. Le mestruazioni infatti tendono a ridurre i livelli di ferro nel corpo, la principale fonte di nutrimento per i radicali liberi. Il ferro infatti, secondo i ricercatori americani, sarebbe il principale responsabile della produzione dei radicali liberi che, a loro volta, sono all’origine dei processi di invecchiamento delle cellule. Inoltre è scientificamente provato come gli estrogeni, i cui livelli iniziano a crescere proprio in corrispondenza delle mestruazioni, siano in grado di proteggere il cuore e le arterie.

3Possono aiutare a prevenire alcune malattie

Le mestruazioni possono essere una valida cartina tornasole in grado di segnalarci com’è il nostro stato di salute. Infatti il colore, così come l’odore o la consistenza del sangue mestruale, sono in grado di rivelarci come sta il nostro organismo. È possibile, quindi, prevenire eventuali malattie in base a come si presenta il sangue mestruale.

4Affinano l’intuito

Gli ormoni sessuali riescono a regolare le capacità cognitive femminili, che mutano a seconda della fase del ciclo mestruale. Durante i primi giorni delle mestruazioni, è maggiormente attiva la parte destra del cervello, quella legata alla creatività e alla capacità di astrazione. Non sorprende quindi se, la soluzione a molti problemi arrivi, proprio in quei giorni.

5Aiutano a scaricare la tensione

Secondo la medicina cinese tradizionale, il fegato ha un ruolo fondamentale nel regolare il ciclo mestruale e per il benessere dell’intero organismo. Quando l’energia presente nel fegato resta bloccata, le donne sono tese, facilmente irritabili e provano una sensazione di rabbia repressa. Ciò si verifica durante la fase premestruale in cui le donne si sentono più nervose rispetto ad altri giorni. Quando finalmente arrivano le mestruazioni, si ha il rilascio di questa energia “bloccata” e così il ciclo può ripartire.

6Stimolano la memoria

Diversi studi hanno sempre dimostrato che le donne ricordano meglio degli uomini. In effetti è proprio così e sembra sia grazie agli estrogeni. Sono questi che riescono a tenere a bada altri ormoni, soprattutto il cortisolo e l’adrenalina, che possono offuscare la memoria e alla lunga portare a malattie degenerative come l’Alzheimer.

7Migliorano l’appagamento sessuale

Durante il ciclo, il testosterone così come la libido, tendono ad aumentare e ciò rende l’attività sessuale più appagante per le donne. La presenza del ciclo non impedisce il rapporto sessuale e inoltre, contrariamente a quanto si possa pensare, esiste anche il rischio di una gravidanza. Infatti gli spermatozoi possono sopravvivere anche per alcuni giorni, in un ambiente protetto per poi fecondare la cellula uovo.

8Agiscono da detergente naturale

Le mestruazioni fungono da vero detergente naturale agevolando l’eliminazione di batteri dall’interno degli organi riproduttivi. In aggiunta, l’eliminazione di ferro dal corpo comporta una riduzione dei rischi di sviluppare malattie cardiache.

9Aiutano a riposare meglio

Durante il periodo mestruale il sonno si fa più profondo e con meno interruzioni, i sogni sono più vividi e sereni. I neurologi conoscono bene questo fenomeno e lo attribuiscono ad una specie di reset del nostro ritmo circadiano, quello che regola il ritmo sonno-veglia. Anche in questo caso il motivo è legato alle variazioni ormonali, che a loro volta stimolano la produzione di melatonina, la sostanza che ci fa riposare bene, riportandola ai livelli normali.

10Impatto positivo sull’umore

Sebbene durante la fase premestruale l’umore della donna non sia dei migliori, una volta sopraggiunte le mestruazioni, la situazione cambia radicalmente. Infatti, seppur siano presenti dei dolori sparsi qua e la per via del ciclo, l’umore femminile ne risente e in positivo. Infatti, i cambiamenti ormonali che avvengono durante ogni ciclo mestruale, hanno un effetto positivo sull’umore e sulla percezione che la donna ha di sé, con un aumento della propria autostima.

 

Commenti

CONDIVIDI
Amante della scrittura, degli animali e dei viaggi, non vede l'ora di poter scrivere, raccontando delle future esperienze che vivrà in giro per il mondo. Una nomade digitale senza radici, curiosa e determinata a raggiungere i propri obiettivi.