4 modi per contrastare la stitichezza

Le mestruazioni… che noia! Tutte noi, per almeno 3 giorni al mese, siamo vittime del ciclo mestruale. Tra sbalzi d’umore, crampi addominali e stanchezza, non è semplice arrivare a fine giornata. Insomma, il ciclo porta con sè una serie di disturbi più o meno comuni a tutte le donne. In questo articolo, nello specifico, faremo riferimento alla stitichezza. Questo disturbo, inoltre, è frequente anche durante la settimana che precede l’arrivo delle mestruazioni, fa parte cioè di un sintomo della sindrome premestruale. Vediamo insieme come intervenire.

Mestruazioni e stitichezza: come intervenire

1Dieta contro la stipsi

Il primo consiglio è quello di prevenire. Il vostro ciclo mestruale è in arrivo? Mettete da parte il cibo spazzatura e date il benvenuto ai cibi ricchi di fibre, frutta, cereali, verdura e come condimento sarebbe preferibile utilizzare un cucchiaino di olio extravergine d’oliva a crudo.

Anche la frutta secca ed il succo di aloe vera si rivelano particolarmente efficaci in questi casi. Soprattutto ricordatevi di bere almeno due litri di acqua al giorno. Questa alimentazione vi aiuterà a prevenire la stitichezza ma sarà utile anche contro il classico gonfiore addominale. Il vostro corpo vi ringrazierà!

2Cambiare le abitudini

Lo stress e la vita sedentaria certamente non aiutano il nostro organismo a svolgere tutte le sue funzioni. Un rimedio utile contro la stitichezza è l’esercizio fisico. Ritagliatevi dei momenti durante la giornata da dedicare a voi stesse. Fate un po’ di movimento e prendetevi del tempo per andare in bagno, la fretta non è vostra amica.

Attenzione anche all’assunzione di bevande a base di caffeina e bevande alcoliche poiché favoriscono la disidratazione.

3Bere tisane contro la stitichezza

Tra gli altri rimedi naturali, troviamo l’assunzione quotidiana di tisane. Tra le erbe officinali più utilizzate in caso di stipsi troviamo le radici di altea, le radici di rabarbaro, i semi di lino e la corteccia di frangola. Tisane e decotti sono semplicissimi da preparare e si rivelano quasi sempre molto efficaci. Combinando tra loro diverse erbe, inoltre, potrete intervenire sia sulla stitichezza e sia sui dolori mestruali.

4Utilizzare dei lassativi

I rimedi naturali non hanno avuto successo ed i dolori iniziano ad accentuarsi? Non vi resta che ricorrere ai farmaci. Ovviamente se siete in gravidanza, assumete altri farmaci o soffrite di particolari disturbi o patologie, rivolgetevi al vostro medico prima di assumere un qualsiasi farmaco.

Ricordate inoltre che se la stitichezza è legata soltanto alle mestruazioni, vi basterà attendere qualche giorno, dunque utilizzate farmaci soltanto in caso di necessità.

 

 

5Commenti

CONDIVIDI
Studentessa di Giurisprudenza appassionata di diritto di famiglia e di tematiche femminili.